Sony installa un centro di produzione interamente basato sulle tecnologie IP per SIC Portugal

Collaborando a stretto contatto con altri partner tecnologici chiave, Sony ha guidato la trasformazione delle strutture di produzione di programmi del broadcaster SIC in tecnologie IP, il tutto nei tempi e con il budget previsti.

Loading video...

In che modo abbiamo aiutato

La sfida

  • Sostituisci la precedente infrastruttura basata su SDI con una soluzione di produzione interamente basata su IP, pronta per il futuro
  • Migliora la flessibilità delle risorse di produzione e ottimizza l’efficienza del workflow

La soluzione

  • Struttura di produzione IP Live completa basata sulla serie di standard aperti ST.2110
  • La soluzione chiavi in mano di Sony comprende consulenza iniziale, progettazione della rete, installazione, formazione e supporto
  • Coordinamento generale dei fornitori da parte di Sony

Il risultato

  • Consegna del progetto rispettando le tempistiche e il budget
  • Condivisione ottimizzata delle risorse grazie al collegamento degli studi con il data center di produzione
  • Gli standard aperti favoriscono l’interoperabilità tra i componenti IP di Sony e quelli degli altri fornitori

Abbiamo scelto di passare alle tecnologie IP dopo aver esaminato tutte le opzioni tecnologiche. Oggi siamo in grado di gestire le nostre risorse in modo molto più flessibile. Il nostro obiettivo era quello di pensare a come prepararci all'evoluzione futura del settore.

José Lopes,
Operations Technology Director, SIC

Impegno verso il futuro con le tecnologie IP

Trasferendosi presso una nuova struttura ultramoderna vicino Lisbona, il broadcaster portoghese privato SIC ha sostituito la sua infrastruttura legacy di tipo SDI con il primo ambiente di produzione broadcast d’Europa su grande scala basato su IP, che adotta la suite di standard SMPTE ST.2110.

L’adozione di un approccio con tecnologie IP aperte consente a SIC di instradare video HD con compatibilità HDR, audio, dati di controllo e sincronizzazione in tempo reale sulle infrastrutture di rete standard. La soluzione fornita da Sony semplifica lo scambio di media AV professionali, offrendo una perfetta integrazione tra i componenti e le soluzioni di punta di Sony e quelli di altri fornitori di hardware e software.

La soluzione completa di Sony

“Si tratta della prima installazione effettiva in profondità di una rete ad alta velocità con la famiglia di protocolli SMPTE ST.2110” ha commentato Fabien Pisano, Sales Head South Europe di Sony Europe. “La produzione IP Live di Sony è al cuore della struttura. Fin dall’inizio, SIC ha richiesto una soluzione a prova di futuro, con un’infrastruttura basata sulla rete che utilizzasse i più recenti standard aperti. Ora SIC può trarre vantaggio da due studi in ridondanza connessi in un data center di produzione live dove le risorse sono condivise. Tutto è collegato tramite IP e sincronizzato con precisione mediante il protocollo PTP (Precision Time Protocol).”

Sony ha collaborato con Telefónica, Cisco e altri fornitori per l’installazione di tutti i componenti dell’infrastruttura IP di base di SIC. Oltre alla consegna dei componenti hardware basati su tecnologia IP – tra cui gli switcher video serie XVS-7000 e le telecamere da studio HDC-1700 di Sony – la soluzione end-to-end offerta da Sony ha compreso anche la consulenza tecnica, il design tecnologico, l’integrazione del sistema, i test e i collaudi, la formazione in loco, l’assistenza tecnica e la gestione generale del progetto.

Contattaci per maggiori informazioni