PDW-700 (PDW700)Fuori produzione

Camcorder XDCAM HD422 high-end con registrazione Full HD (più opzione SD) e 3 sensori CCD Power HAD FX da 2/3
Immagine del seguente prodotto: PDW-700

Panoramica

Sin dalla sua introduzione nel 2003, la serie XDCAM di Sony ha rivoluzionato il mondo della produzione video. La combinazione di operazioni basate su file, registrazione ottica e tecnologia leader di mercato dei camcorder Sony ha aperto nuove prospettive di lavoro per il settore del broadcasting e della produzione a livello mondiale. Ora Sony ha ulteriormente ampliato la line-up XDCAM con il nuovo camcorder HD422 PDW-700.

PDW-700 cattura immagini in HD di straordinaria bellezza e definizione. È dotato a tale scopo di tre sensori CCD Power HAD FX progressivi da 2/3” di ultima generazione, che offrono una risoluzione di 1920 x 1080. A garantire una qualità delle immagini così elevata contribuiscono anche la conversione A/D a 14 bit e la tecnologia Advanced Digital Signal Processing.

Il camcorder raggiunge una velocità di registrazione dei dati fino a 50 Mb/s grazie all'utilizzo di una speciale tecnologia di compressione MPEG-2 4:2:2P@HL denominata MPEG HD422

ed è compatibile con i formati di registrazione 1080/50i, 1080/59.94i, 1080/25P, 1080/29.97P*, 720/50P* e 720/59.94P*. Supporta inoltre registrazione e riproduzione di contenuti XDCAM HD* (4:2:0) a 35 Mb/s, 25 Mb/s e 18 Mb/s**, nonché di contenuti MPEG IMX e DVCAM in Definizione Standard XDCAM***.

Grazie alla velocità del workflow basato su file e all'eccezionale qualità delle immagini, la line-up XDCAM HD422 ha esteso i vantaggi del formato XDCAM ad applicazioni quali fiction, documentari e programmi di intrattenimento, oltre che alle applicazioni ENG in cui la velocità operativa è un requisito fondamentale.

* Per i formati 1080/29.97P, 720/50P, 720/59.94P e XDCAM HD (4:2:0) è necessaria la versione 1.2 del firmware.
** In modalità MPEG HD a 18Mb/s è supportata solo la riproduzione.
*** Per la Definizione Standard (SD) è necessaria l'opzione CBKZ-MD01.
Intuitivo IT/Rete
Con i prodotti della serie XDCAM di Sony, le registrazioni vengono effettuate come file di dati nel formato standard MXF (Material eXchange Format). Questo permette di gestire il materiale con grande versatilità in un ambiente IT e di renderlo subito disponibile per copiare, trasferire, condividere e archiviare. Tutte le operazioni vengono effettuate senza alcun processo di digitalizzazione.

La copia dei dati su file consente di duplicare i contenuti AV direttamente sul PC senza compromettere la qualità. Il sistema di registrazione basato su file consente di vedere il materiale direttamente su un PC collegato all’unità XDCAM tramite una connessione i.LINK. Questa procedura è uguale a quella utilizzata da un PC per leggere i file su un drive esterno.

Il camcorder PDW-700 XDCAM HD422 è dotato di interfacce IT intuitive basate su PC, tra cui un'interfaccia i.LINK che supporta come standard File Access Mode e un'interfaccia Ethernet.
Facile manutenzione ed alta affidabilità
I prodotti XDCAM HD422 utilizzano la stessa piattaforma dei prodotti XDCAM ampiamente utilizzati in tutto il mondo. Essi condividono il vantaggio di nessun contatto meccanico tra le attrezzature e i mezzi di registrazione, ottenendo sia alti livelli di durata e una lunga vita media. I prodotti XDCAM HD422 offrono anche la stessa elevata resistenza agli urti e alle vibrazioni degli altri prodotti XDCAM.
Potente registrazione non lineare
I prodotti XDCAM HD utilizzano per la registrazione non lineare un disco ottico di grande capacità, chiamato Professional Disc, che Sony ha sviluppato appositamente per applicazioni di registrazione professionali.

I supporti PFD50DLA e PFD23A sono dischi ottici riutilizzabili di 12 cm. Il disco PFD50DLA è un supporto dual layer con una capacità di 50 GB, mentre il disco PFD23A è un supporto single layer da 23 GB. La grande capacità del PFD50DLA rende possibile registrare fino a circa 95 minuti di materiale in MPEG HD422 di elevata qualità.

Il Professional Disc è estremamente affidabile e durevole perché non è soggetto ad alcun contatto meccanico durante la registrazione o la riproduzione ed è racchiuso in una cartuccia resistente alla polvere e molto robusta.

La registrazione e la riproduzione non-contact lo rendono anche un mezzo ideale per la conservazione a lungo termine di materiali in AV. Mentre i sistemi di archiviazione tradizionali su nastro devono essere riavvolti periodicamente per rimuovere i detriti di polvere magnetica, il Professional Disc elimina completamente questo processo.

La sua affidabilità è stata già dimostrata dal grande numero di prodotti XDCAM utilizzati in tutto il mondo dal 2003.
Flussi di lavoro altamente razionalizzati
Oltre a registrare i dati audio e video ad alta risoluzione, i prodotti XDCAM registrano anche una versione a bassa risoluzione di questi dati AV sullo stesso disco. Chiamato "Proxy Data", è molto più piccolo di quello ad alta risoluzione (1,5 Mb/s per il video e 0,5 Mb/s per l'audio).

A causa della bassa risoluzione che li caratterizza, è possibile trasferire i dati proxy su un PC standard a una velocità elevata, quindi accedervi e modificarli facilmente utilizzando il software PDZ-1 Proxy Browsing (o un altro software di editing compatibile offerto dai produttori leader del settore). Inoltre, con il software PDZ-1 è possibile effettuarne la conversione al formato ASF per la riproduzione su Windows™ Media Player, con un notevole miglioramento dei flussi di lavoro. Il Proxy Data può anche essere visualizzato direttamente su un PC senza trasferimento di dati utilizzando una connessione i.LINK (File Access Mode) e può anche essere inviato su una rete standard Ethernet.

La flessibilità complessiva del Proxy Data significa che può essere utilizzato in una serie di applicazioni, come immediate registrazioni sul posto, editing off-line, appuntamenti quotidiani di riprese sul posto, approvazioni dei clienti e così via.
Metadati
Tutti i prodotti XDCAM HD422 sono in grado di registrare vari metadati ed offrono un enorme vantaggio, quando si ricercano dati specifici dopo la registrazione iniziale. Con il software PDZ-1 in dotazione è possibile memorizzare le informazioni sulle date di produzione, sull’autore e sui parametri di configurazione della telecamera sullo stesso disco del materiale AV.

Questo consente di organizzare e ricercare tutte le registrazioni facilmente. Il particolare metadato EssenceMark™ (Shot Mark) è un riferimento conveniente e può essere aggiunto ai frame prescelti per facilitarne l’individuazione nel corso di un editing successivo. Clipflag* è un altro utile metadata che gli utenti possono aggiungere alle loro clip preferite come ''OK'', ''NG'' o ''Keep''.

* Richiede un aggiornamento del software disponibile a partire dall'autunno 2008.

Attributi

Tre CCD Power HAD FX HD da 2/3”
Il camcorder PDW-700 è dotato di tre sensori CCD Full HD progressivi da 2/3" con 2,2 megapixel, utilizzati anche nella celebre telecamera HD HDC-1500 HD di Sony. Basato sulla tecnologia dei sensori Power HAD FX di Sony e sulla nuova ottica integrata su chip, questo tipo di CCD offre un'elevata sensibilità di F11 a 59,94 Hz (F12 a 50 Hz) e un ottimo rapporto segnale/rumore di 59 dB in modalità NS (Noise Suppression), che contribuisce a ridurre gli elementi rumorosi ad alta frequenza dei segnali video utilizzando l'avanzata tecnologia di elaborazione digitale di Sony.
Ampia scelta di formati video: di tipo interlacciato e di tipo progressivo
PDW-700 offre una vasta gamma di formati video sia per i frame rate che per la modalità di scansione, tra cui 59.94i, 50i, 29.97P e 25P con una risoluzione di 1920 x 1080, e 59.94P e 50P con una risoluzione di 1280 x 720. Se si utilizza un software opzionale, sono supportate anche la registrazione e la riproduzione in formato 23.98P*.

* PDW-700 richiede il software CBKZ-FC02 che sarà disponibile a partire dall'estate 2009. PDW-HD1500 richiede il software PDBK-F1500 che sarà disponibile a partire dall'estate 2009.
Formati di registrazione supportati: HD/SD e interlacciato/progressivo
Una delle maggiori attrattive del camcorder PDW-700 è la capacità di registrazione multiformato altamente flessibile. Gli utenti possono selezionare i formati di registrazione e riproduzione da HD (MPEG HD422 e MPEG HD) e SD (MPEG IMX* e DVCAM*), in diverse frequenze di frame (come mostrato nella tabella a pagina 4).

* Richiede il software opzionale CBKZ-MD01.
Conversione A/D a 14 bit
PDW-700 è dotato di un convertitore A/D avanzato a 14 bit che consente di elaborare con la massima precisione le immagini acquisite mediante i CCD ad alte prestazioni. In particolare, questa conversione A/D ad alta risoluzione permette di riprodurre fedelmente le gradazioni di colore nelle aree medio-scure delle immagini. Grazie al convertitore A/D a 14 bit, è possibile eliminare la compressione del segnale pre-knee nelle aree di maggiore luminanza e la telecamera può riprodurre chiaramente un soggetto di elevata luminosità con un range dinamico del 600%.
Tecnologia DSP LSI di ultima generazione
La tecnologia DSP (Digital Signal Processing) LSI, di nuova concezione, rappresenta il fulcro del dispositivo di elaborazione delle immagini del camcorder PDW-700. Insieme al convertitore A/D a 14 bit, riproduce le immagini catturate dal CCD con la massima qualità. La gestione digitale del flare, del bilanciamento del bianco e dell'ombreggiatura bianca agevola una correzione stabile delle immagini. In più, PDW-700 offre la modalità NS (Noise Suppression) che permette di ridurre gli elementi rumorosi ad alta frequenza in un segnale video utilizzando l'avanzata tecnologia di elaborazione digitale di Sony.
Qualità elevata per la registrazione audio 4 canali a 24 bit
PDW-700 registra audio non compresso, 4 canali a 24 bit, ed è inoltre dotato di una gamma di interfacce audio.
Struttura compatta e ben bilanciata
Il camcorder PDW-700 è progettato per essere molto compatto, leggero ed ergonomico, e offrire un elevato livello di mobilità e facilità di ripresa in varie situazioni. Il suo peso è di soli 6,0 kg, inclusi il mirino HDVF-20A, il microfono ECM-680S, il nastro PFD50DLA e la batteria BP-GL95.
Unità disco resistente agli urti e alla polvere
Per ridurre al minimo errori e guasti provocati da urti o polvere nell'unità disco, PDW-700 dispone di una serie di caratteristiche esclusive che assicurano un'eccellente protezione da tali rischi. L'apertura dell’unità disco è nascosta da due alette che impediscono l'ingresso della polvere. Inoltre, quattro ammortizzatori in gomma bloccano l'unità disco in posizione e assorbono gli urti meccanici che potrebbero danneggiare l'unità.
Viewfinder
Sono disponibili due tipi di viewfinder opzionali: i viewfinder monocromatici da 2'' HDVF-20A e HDVF-200** e il viewfinder a colori da 3,5'' HDVF-C35W**.

** Area visibile misurata diagonalmente.
Ampia scelta di microfoni opzionali
Il camcorder PDW-700 è compatibile con una grande varietà di microfoni. Tra le possibili opzioni sono inclusi anche tre microfoni di tipo shotgun, ECM-680S/678/674. Inoltre, l'unità è dotata di uno slot per ospitare il ricevitore per microfono wireless digitale DWR-S01D**, che fornisce audio a due canali con una trasmissione stabile e sicura, tollerante alle interferenze. In questo slot può essere inserito anche il ricevitore per microfono della serie WRR-855.

* Nessun microfono viene fornito in dotazione con il camcorder PDW-700.
** Il sistema di microfonia wireless digitale non è disponibile in alcuni paesi in cui esso è proibito dalle leggi che regolano l'utilizzo delle radio.
LCD da 3,5"*
Il grande schermo LCD a colori, situato sul pannello laterale del camcorder PDW-700, consente agli operatori di esaminare immediatamente il materiale registrato, accedere ai menu di configurazione della telecamera e visualizzare gli indicatori di stato, quali i misuratori dell'audio a quattro canali, il tempo disponibile rimanente sul nastro e la durata residua della batteria. Permette anche operazioni avanzate come la ricerca dettagliata e la selezione delle scene.

* Area visibile misurata diagonalmente.
Slow shutter*
La velocità dell'otturatore di PDW-700 può essere selezionata fino a un periodo massimo di 16 frame (in periodi da 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 e 16 frame). Durante un periodo di frame così esteso, le cariche elettriche che si accumulano sui CCD incrementano significativamente la sensibilità. Questa caratteristica permette agli operatori di riprendere anche al buio. Inoltre, la funzione di slow shutter permette agli operatori di utilizzare velocità dell'otturatore superiori al frame rate e sfocare intenzionalmente le immagini quando si riprende un oggetto in movimento, aumentando così la creatività di ripresa.

* In modalità 720 sono disponibili solo numeri pari per le impostazioni dei frame.
Registrazione a intervalli*
PDW-700 offre una funzione di registrazione a intervalli che consente di registrare in modo intermittente i segnali a intervalli predeterminati. Questa soluzione è ideale per la registrazione nel corso di lunghi periodi e per la creazione di immagini con effetti speciali a movimento rapido.

* Richiede un aggiornamento del software che sarà disponibile a partire dall'autunno 2008.
Registrazione picture cache
PDW-700 offre una funzione di registrazione picture cache particolarmente utile durante le applicazioni ENG. Segnali audio e video fino a 30 secondi sono inseriti nella memoria del camcorder prima che il pulsante Rec start venga premuto (in modalità Standby). Ciò significa che tutto quello che accade 30 secondi prima di premere il pulsante Rec start sarà comunque registrato sul nastro.

Inoltre, questa funzione è attiva ancora prima che il disco venga inserito nell'unità, evitando così la perdita di eventi inaspettati ma comunque importanti. Il periodo di caching può essere regolato tramite le impostazioni di menu. La memoria cache di questo camcorder permette agli utenti di scambiare i nastri durante la registrazione. Rimuovendo un nastro dall'unità e inserendo un nuovo nastro entro 30 secondi, video, audio e time code possono essere facilmente registrati sul nuovo nastro.
Flusso video DVB-ASI: Per trasmissioni sul campo e via satellite
Il camcorder PDW-700 con l'adattatore MPEG TS HDCA-702* fornisce una capacità di uscita MPEG Transport Stream attraverso un connettore DVB-ASI. HDCA-702 codifica i segnali in formato MPEG TS e li trasmette mediante il connettore DVB-ASI, in concomitanza con la registrazione di PDW-700 su disco. Il bit rate è selezionabile tra 17,5 Mb/s e 43 Mb/s ed è adatto per trasmissioni di materiali che impiegano modulatori microwave e satellite.

* Disponibile a partire dall'estate 2008.
Controllo del guadagno uniforme
Un'ampia scelta di guadagno, unita al sistema di controllo facile da usare, è una delle caratteristiche più significative del camcorder PDW-700. Impostando il guadagno sugli switch assegnabili, l'utente può facilmente accedere al guadagno desiderato. Il passaggio a ciascun valore del guadagno è quindi estremamente agevole, eliminando così indesiderabili cambiamenti repentini nell'immagine generale.
Filtri ottici ND e filtri elettrici CC
Il camcorder PMW-700 è dotato di filtri ottici ND (Neutral Density) e filtri elettrici CC (Colour Correction). Il filtro ottico ND è controllato attraverso un filtro ND incorporato - Clear, 1/4ND, 1/16ND/ e 1/64ND. Grazie ai filtri elettrici CC, gli utenti possono ottenere facilmente la temperatura del colore desiderata impostando la modalità (3200K/4300K/5600K/6300K) su un interruttore programmabile della telecamera.

L'utente può selezionare a turno i quattro valori o scegliere un valore predefinito. Un altro utilizzo della funzione filtro CC è l'impostazione della temperatura colore, la quale può essere istantaneamente impostata al livello richiesto con un valore assoluto di 3200K, 4300K, 5600K, o 6300K. Ciò è possibile anche attraverso un interruttore programmabile. Questa funzione è utile quando si verifica un cambiamento repentino durante le riprese, per cui è necessario effettuare un’impostazione rapida e diretta.
Digital Extender*
La funzione Digital Extender del camcorder PDW-700 permette di raddoppiare le dimensioni delle immagini in modalità digitale. A differenza degli estensori di ottica, la funzione Digital Extender esegue questa capacità senza alcuna perdita di sensibilità delle immagini, spesso denominata come fenomeno F-drop.

* L'utilizzo della funzione Digital Extender dimezza la risoluzione dell'immagine. Richiede un aggiornamento del software che sarà disponibile a partire dall'autunno 2008.
Ingrandimento della messa a fuoco*
Premendo un pulsante, è possibile ingrandire di circa il doppio il centro dello schermo sul viewfinder del camcorder PDW-700, facilitando la conferma manuale delle impostazioni di messa a fuoco.

* Richiede un aggiornamento del software disponibile a partire dall'autunno 2008.
Funzionamento pool-feed
Per le riprese in diretta, le schede opzionali CBK-HD01* e CBK-SC02* offrono rispettivamente ingressi HD e SD-SDI e un ingresso SD composito.

* Disponibile a partire dall'autunno 2008.
Funzione Trigger REC
Il camcorder PDW-700 è dotato della funzione Trigger REC che permette la registrazione sincronizzata con i deck PDW-HD1500 e PDW-F75 XDCAM o portatili HDCAM™ connessi attraverso l'interfaccia HD-SDI, una funzione conveniente per registrazioni di backup.

Specifiche

Generale
Peso
Circa 4,3 kg (corpo)
Circa 9 libbre e 8 once (corpo)
Circa 6 kg (con viewfinder, microfono, disco, batteria BP-GL95)
Circa 6 kg (con viewfinder, microfono, disco, batteria BP-GL95)
Dimensioni (L x A x P) *1
124 x 269 x 332 mm (senza sporgenze, solo corpo della telecamera)
5 x 10 5/8 x 13 1/8 pollici (senza sporgenze, solo corpo della telecamera)
Requisiti di alimentazione
12 V DC + 5,0/-1,0 V
Consumo
Circa 40 W (in registrazione, senza opzioni, LCD a colori)
Circa 44 W (in registrazione, con viewfinder, LCD a colori, ottica manuale, microfono)
Temperatura di esercizio
Da -5°C a +40°C
Da 23°F a 104°F
Temperatura di stoccaggio
Da -20 a +60 °C
Da -4°F a +140°F
Umidità
10-90% (umidità relativa)
Tempo operativo continuo
Circa 120 minuti con batteria BP-GL95
Formato di registrazione (Video)
MPEG HD422 (CBR: 50 Mbps)
MPEG HD:
- Modalità HQ (VBR, 35 Mbps max.)
- Modalità SP (CBR, 25 Mbps)
- Modalità LP (VBR, 18 Mbps max.) (solo riproduzione)
MPEG IMX (CBR, 50/40/30 Mbps)
DVCAM (CBR, 25 Mbps)
Formato di registrazione (Audio)
MPEG HD422: 4 canali/24 bit/48 kHz
MPEG HD: 4 canali/16 bit/48 kHz
MPEG IMX: 4 canali/24 bit/48 kHz o 4 canali/16 bit/48 kHz
DVCAM: 4 canali/16 bit/48 kHz
Formato di registrazione (Video Proxy)
MPEG-4
Formato di registrazione (Audio proxy)
A-law (4 canali/8 bit/8 kHz)
Durata di registrazione/riproduzione (MPEG HD422)
50 Mbps: Circa 95 minuti (PFD50DLA), circa 43 minuti (PFD23A)
Durata di registrazione/riproduzione (MPEG HD)
ODS-D77U offre velocità di trasferimento estremamente elevate. Lettura: 1.150 Mbps. Supporti non riscrivibili: 780 Mbps per dischi da 300 GB e 600 GB, 665 Mbps per dischi da 1,5 TB. Supporti riscrivibili: 260 Mbps per dischi da 300 GB e 600 GB, 310 Mbps per dischi da 1,2 TB.
Durata di registrazione/riproduzione (MPEG IMX)
Con CBKZ-MD01;
50 Mbps: Circa 100 minuti (PFD50DLA), circa 45 minuti (PFD23A)
40 Mbps: Circa 120 minuti (PFD50DLA), circa 55 minuti (PFD23A)
30 Mbps: Circa 150 minuti (PFD50DLA), circa 68 minuti (PFD23A)
Durata di registrazione/riproduzione (DVCAM)
Con CBKZ-MD01;
25 Mbps: Circa 185 minuti (PFD50DLA), circa 85 minuti (PFD23A)
Obiettivo
Montaggio obiettivo
Montaggio a baionetta 2/3" 48
Ingresso/Uscita
Ingresso genlock
BNC (x1), 1 Vp-p, 75 Ω *2 
Ingresso timecode
BNC (x1), da 0,5 Vp-p a 18 Vp-p, 10 kΩ
Ingresso SDI
Con CBK-HD01, BNC (x1)
Commutabile HD/SD;
HD-SDI: SMPTE 292M (con audio integrato)
SD-SDI: SMPTE 259M (con audio integrato)
Ingresso audio
CH-1/CH-2: XLR a 3 pin (femmina) (x2), Line/Mic/Mic +48V/AES/EBU selezionabile
Ingresso mic
XLR a 5 pin (femmina, stereo) (x1)
Uscita test
BNC (x1), commutabile;
HD: Y
SD: Composito (caratteri On/Off)
Uscita SDI
BNC (x2)
1 (commutabile HD/SD);
HD-SDI: SMPTE 292M (con audio integrato)
SD-SDI: SMPTE 259M (con audio integrato)
2 (commutabile HD/SD, caratteri On/Off);
HD-SDI: SMPTE 292M (con audio integrato)
SD-SDI: SMPTE 259M (con audio integrato)
Uscita audio
CH-1/CH-2: XLR a 5 pin (maschio, stereo) (x1)
Uscita timecode
BNC x1, 1,0 Vp-p, 75 Ω
Uscita auricolare
Mini-jack (x2); Lato anteriore: Mono, lato posteriore: Stereo/mono
Uscita altoparlante
Mono
Ingresso DC
XLR 4 pin (maschio) (x1), da 11 a 17 V
Uscita DC
4 pin (x 1) (per ricevitore microfono wireless), da 11 a 17 V DC (max 0,5 A)
Obiettivo
12 pin
Remoto
8 pin
Luce
2 pin, 12 V DC, max. 50 W
Adattatore per videocamera
50 pin (x1)
i.LINK
IEEE 1394, 6 pin (x1), File Access Mode *3 
Memory Stick
(x1) per file di impostazione della telecamera
Ethernet
RJ-45 (x1), 100BASE-TX: IEEE 802.3u, 10BASE-T: IEEE 802.3
USB
(x1 per le versioni superiori)
Prestazioni audio
Risposta di frequenza
Da 20 Hz a 20 kHz, +0,5 dB/-1,0 dB
Range dinamico
Superiore a 93 dB
Distorsione
Inferiore allo 0,08% (a 1 kHz, livello di riferimento)
Crosstalk
Inferiore a -70 dB (a 1 kHz, livello di riferimento)
Wow and flutter
Inferiore al limite misurabile
Head room
12/16/18/20 dB (selezionabile)
Sezione telecamera
Sensore
CCD Power HAD FX HD a 3 chip da 2/3"
Elementi effettivi dell’immagine
1920 (O) x 1080 (V)
Sistema ottico
Sistema a prisma F1.4
Filtri ottici integrati
1: Clear, 2: 1/4ND, 3: 1/16ND, 4: 1/64ND
Velocità dell'otturatore (tempo)
59.94i: 1/100, 1/125, 1/250, 1/500, 1/1000. 1/2000, ECS *4, SLS *5 
50i: 1/60, 1/125, 1/250, 1/500, 1/1000, 1/2000, ECS *4, SLS *5 
25p: 1/33, 1/50, 1/100, 1/125, 1/250, 1/500, 1/1000, 1/2000, ECS *4, SLS *5 
Velocità dell'otturatore (Slow Shutter (SLS))
Accumulo di frame da 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 16 *6 
Sensibilità (2000 lx, riflettanza 89,9%)
59.94i: F11
50i: F12 (tipico)
Illuminazione minima
Circa 0,016 lx (ottica F1.4, +42 dB, con accumulo di frame pari a 16)
Bilanciamento del bianco
Preimpostato (3200K), Memoria A, Memoria B/ATW
Selezione del guadagno
-6, -3, 0, 3, 6, 9, 12, 18, 24, 30, 36, 42 dB
Livello di smear
-135 dB (tipico)
Rapporto S/N
59 dB (54 dB senza NS)
Risoluzione orizzontale
1.000 linee TV o superiore (modalità 1920 x 1080i)
Registrazione
Inferiore allo 0,02%
Profondità di modulazione
45% o più a 27,5 MHz (tipico)
Viewfinder
Viewfinder
Prodotti opzionali
Altre apparecchiature
Monitor LCD integrato
Monitor LCD a colori da 3,5" *7 
Accessori in dotazione
Accessori in dotazione
Tracolla (1)
Cavo microfono (1)
Distanziatore microfono (1)
Istruzioni per l'uso (in inglese) (1)
Istruzioni per l'uso (in giapponese) (1)
Manuale su CD-ROM (1)
Software applicativo su CD-ROM (1)
Note
Nota
[*1] I valori delle dimensioni sono approssimativi.
[*2] Il connettore di uscita genlock viene utilizzato per l'uscita composita quando si utilizza la scheda opzionale CBK-SC02.
[*3] Interfaccia AVC(DV) non supportata.
[*4] ECS: Extended Clear Scan
[*5] SLS: otturatore lento
[*6] È disponibile solo un numero pari per frame rate in modalità 720p. Lo slow shutter non può funzionare con il Digital
Extender.
[*7] Area visibile, misurata diagonalmente.