X-OCN

Massima qualità, bit rate moderati

La potenza di 16 bit

Il mondo della cinematografia digitale sta cambiando. I canali di distribuzione richiedono sempre più spesso risoluzione 4K, frame rate e range dinamico elevati e ampia gamma di colori: a tutto questo corrisponde una grande quantità di dati. Tuttavia, le produzioni continuano a necessitare di tempi di trasferimento ridotti e archiviazione conveniente, per non parlare delle lunghe registrazioni delle telecamere.
Presentazione dell’X-OCN (negativo originale della telecamera a gamma tonale estesa). Combinando la straordinaria precisione a 16 bit con bit rate incredibilmente moderati, l’X-OCN apre nuove potenti possibilità di produzione. Come altri codec, l’X-OCN produce dimensioni del file molto ridotte rispetto ai tradizionali RAW delle telecamere, ma a differenza dei classici codec, l’X-OCN offre una codifica tonale lineare a 16 bit. In questo modo, potrai ottenere il massimo in termini di espressione tonale, tempi di registrazione più lunghi, trasferimenti dei file più veloci e post-produzione più economica.

Supportato da VENICE, dalle nostre telecamere PMW-F55/F5 e dal registratore portatile AXS-R7, il rivoluzionario formato X-OCN consente di ottenere una risoluzione fino a 6K e un range dinamico elevato mantenendo al contempo bitrate ragionevoli. In questo modo, X-OCN è ideale per i workflow più avanzati, tra cui ACES, Rec. 2020, SMPTE ST 2084, lo spazio colore esteso S-Gamut3 di Sony e la mappatura delle tonalità High Dynamic Range.

Oltre ai formati a 10 e 12 bit, X-OCN a 16 bit registra 65.536 gradazioni tonali per componente di colore oppure oltre 280 trilioni di singole sfumature di colore. Si tratta della massima espressività in termini di scala di grigi, con una tavolozza sconfinata per dettagli estremi ai fini del grading nonché una maggiore flessibilità per coloristi ed editor.

Frame rate elevati

I canali di distribuzione preferiscono High Frame Rate e l’X-OCN è al passo con questa tendenza. Potrai effettuare registrazioni con incredibile qualità 6K a massimo 90 FPS e 4K fino a 120 fps, senza compromessi in termini di risoluzione o perdite di linee.

Registrazione non distruttiva

Invece di “incorporare” le impostazioni come indice di esposizione, spazio colore, LUT, gamma e log, l’X-OCN memorizza tali parametri come impostazioni di monitoraggio. Questo processo è completamente non distruttivo, garantendo pieno potenziale ai dati del sensore originali in post-produzione con il vantaggio aggiuntivo di dimensioni file efficienti. L’addetto ai colori e l’editor godranno di una maggiore flessibilità all’interno del processo decisionale rispetto a quanto offerto dai video tradizionali.

Vantaggi per il workflow con VENICE

Guida aggiornata per il 2020 con tutti gli ultimi sviluppi in fatto di workflow per la creatività e l'efficienza.

File ridotti, tempi di registrazione superiori

X-OCN combina la qualità e la versatilità del formato RAW con la riproduzione semplice e le dimensioni file più piccole dei codec tradizionali. Tempi di registrazione più lunghi, trasferimenti di file più veloci e post-produzione dal miglior rapporto costi-benefici.

In modalità X-OCN – Standard (ST), X-OCN conserva le incredibili sfumature, le informazioni sulle immagini e la robustezza dell’elaborazione di Scene Linear a 16 bit.
Scegli la modalità X-OCN – Light (LT) quando hai bisogno di file di dimensioni ancora più piccole, ma senza perdere la straordinaria qualità delle immagini e la flessibilità di elaborazione offerte da Scene Linear a 16 bit.

X-OCN XT cattura immagini della massima qualità: è ideale per produzioni o effetti visivi impegnativi che richiedono la massima qualità dell’immagine da VENICE. Il profilo X-OCN XT mantiene le dimensioni dei file contenute rispetto a quelle dei file RAW di Sony, per ridurre i costi e migliorare l’efficienza del workflow. Confrontando X-OCN con il formato RAW di Sony, X-OCN offre una riproduzione superiore in aree con scarsa illuminazione e ad alta luminosità.

Intuitivo

X-OCN offre la stessa facilità d’uso di Sony RAW, con file riprodotti in tempo reale sulla maggior parte dei computer portatili. È possibile scegliere tra diversi strumenti per la visualizzazione, la modifica, il grading e la gestione dei file. Per una maggiore semplicità, X-OCN utilizza lo stesso wrapper OP1a MXF standard dei formati Sony RAW, XAVC, SR File e MPEG2. Immagini, suoni e metadati sono contenuti all’interno di un file wrapper per una facile gestione dei file.

X-OCN è supportato dai principali strumenti software di editing non lineare come Adobe Premiere CC, Apple Final Cut Pro X tramite Calibrated{Q}, Sony RAW Decode plug-in, Avid Media Composer tramite nablet Sony RAW AMA plug-in, Blackmagic DaVinci Resolve, Colorfront OSD e FilmLight Baselight, per citarne alcuni.

Contattaci per maggiori informazioni